Linee guida per i commenti

I commenti a questo blog non sono moderati. Critiche costruttive, correzioni e suggerimenti sono infatti sempre ben accetti e per questo da lasciare al pubblico dominio. Saranno invece cancellati quei commenti - scritti senza seguire le regole della grammatica e della netiquette di internet - che non apportano altro che una perdita di tempo a chi deve leggerli e a chi li scrive. Così come saranno rimossi quei commenti contenenti offese, bestemmie, improperi vari o comunque messaggi che violino leggi e/o buon senso.
Tali commenti, così come quelli provenienti da spammer e troll saranno rimossi senza preavviso e senza rimpianto alcuno.

L'invio di commenti ne implica l'esplicito consenso alla loro pubblicazione e che questi - per le attuali dinamiche della rete - possano essere ripresi qui o altrove. Solo gli autori dei commenti ne saranno responsabili, anche a livello penale. Anche per questo non è possibile commentare in maniera anonima. Per farlo è necessario utilizzare un profilo Blogger oppure OpenID.

Commentare non costa nulla, investici (almeno) un neurone.