La Consorteria Petrolifera – Viaggio nel polmone nero del Potere italiano

L’ultimo secolo della Storia d’Italia può essere riscritto attraverso la biografia di un Potere che, dal 1924 ad oggi, si è mosso quasi completamente incontrastato. Un Potere diverso da quello delle consorterie mafiose ma capace, allo stesso modo, di eliminare politici, giornalisti, sentenze giudiziarie scomode e comprare leggi, partiti politici e uomini di governo. È, questa, la storia dell’Oligarchia Petrolifera Italiana.

Capitolo I: la Tangente Nera, o del finto nazionalismo di Mussolini;
Capitolo II: la legge;
Capitolo III: la Piramide (del Potere);
Capitolo IV: Basilicata. Ombre sul petrolio;
Capitolo V: Lampi sull’Eni. Il gruppo di pressione